Prese USB da incasso

Da oggi non serve più avere sempre in borsa o in valigia il caricabatteria del cellulare, quello della fotocamera digitale e quello dell’iPod.

Vimar lancia infatti sul mercato – tra i primi in Italia - un alimentatore universale da incasso dotato di due prese USB che consente di ricaricare qualsiasi dispositivo elettronico dotato di connettore USB che sia compatibile con i parametri di output del caricabatterie.

Questo nuovo prodotto consente quindi di usare in casa - ma soprattutto in viaggio - il semplice cavo USB in dotazione al dispositivo elettronico per ricaricare la relativa batteria. Si minimizza così l’ingombro all’interno del bagaglio (non serve più il classico e voluminoso alimentatore) e si elimina anche l’incompatibilità presa/spina fra standard esteri in quanto il connettore USB è già uno standard mondiale.

Sull’onda dell’esponenziale crescita dei cellulari, questa presa è destinata ad una installazione diffusa potendo diventare una dotazione standard per gli impianti, soprattutto nelle strutture alberghiere sempre alla ricerca di soluzioni tecnologiche in grado di offrire agli ospiti una comodità in più.

Disponibile su due moduli per le serie Eikon Evo, Eikon e Plana, il nuovo dispositivo è dotato di due prese di corrente USB frontali, ideale per la ricarica contemporanea di due dispositivi.

Pubblicato il