Dimmer connesso

Il controllo delle luci e dei consumi, un binomio attuale e possibile.

I dimmer connessi, che arricchiscono la gamma del sistema View Wireless, gestiscono in modo ancora più smart l’illuminazione della casa e, allo stesso tempo, permettono di ottenere il giusto grado di illuminazione a seconda delle circostanze, il tutto all’insegna del comfort e del massimo risparmio.

Dimmer connesso Eikon Vimar

I dimmer, come il resto della gamma dei dispositivi smart Vimar, sono caratterizzati da un doppio protocollo radio Bluetooth mesh e Zigbee: il protocollo di connettività con standard Bluetooth wireless technology 5.0, permette l’integrazione di questi dispositivi nel sistema mesh View Wireless e consente di creare una rete, che grazie al gateway Wi-Fi come punto d’accesso, consente la supervisione da APP e l’integrazione via cloud per il controllo da tutti i principali assistenti vocali (Amazon Alexa, Google Assistant e Apple HomeKit).

I dispositivi connessi sono configurabili in modo semplice e veloce tramite l’app di programmazione View Wireless e sono controllabili dall’utente tramite l’app View.

Nel caso in cui in un’abitazione sia presente uno smart speaker Amazon Alexa a protocollo Zigbee, i nuovi dimmer possono anche essere controllati vocalmente e dall’app Alexa, previa modifica della loro configurazione precaricata. Una soluzione basica ma performante per richiamare con la voce scenari e/o per comandare luci, tapparelle o attuatori.

I dimmer connessi possono essere utilizzati anche come interruttori, nel caso non fossero presenti lampade dimmerabili al momento della loro installazione. Sono disponibili per le serie Eikon, Linea, Arké, Plana e per Idea con supporto dedicato.

Dimmer connesso Arké Vimar

Dal punto di vista installativo, il loro collegamento è estremamente semplice perché è a 3 fili con 1 ingresso per un pulsante supplementare per il controllo da remoto, richiedono una semplice configurazione e offrono grande flessibilità per la gestione dei parametri (es. modalità LE/TE, regolazione del minimo, comportamento del LED alla riaccensione, etc.).

Questi dispositivi sono il risultato di una tecnologia, quella Vimar, che evita gli sprechi energetici e rende più semplice e confortevole la gestione dell’illuminazione di tutti gli ambienti, perché mai come in questo momento la consapevolezza dell’utilizzo corretto dell’energia è così importante.

Pubblicato il