Idea nelle cabine passeggeri di Costa Fortuna

“L’ingresso ufficiale di Costa Fortuna nella nostra flotta è per noi un motivo di grande orgoglio" ha dichiarato Pier Luigi Foschi, Presidente e Amministratore Delegato di Costa Crociere. Vederla accanto alla gemella Costa Magica nei cantieri di Sestri Ponente, protagonisti di alcune delle pagine più belle della storia del mare italiana, è un’esperienza emozionante che ci rende orgogliosi eredi dei famosi transatlantici italiani. Vorrei quindi ringraziare per il grande lavoro svolto Fincantieri e tutti coloro che hanno partecipato alla costruzione di questa magnifica nave”.

“Siamo felici di consegnare questa bellissima nave a Costa Crociere in una giornata che, fuor di retorica, possiamo definire storica per la nostra marineria" ha detto Giuseppe Bono, Amministratore Delegato di Fincantieri. Bono ha poi aggiunto: “Auspichiamo che Costa Fortuna, prodotto di altissima tecnologia e testimone all’estero delle capacità realizzative dell’industria italiana, sia il punto di partenza per consolidare ulteriormente gli ottimi rapporti commerciali che abbiamo con Costa, società armatrice che ha saputo affermarsi con successo nel panorama della crocieristica mondiale ".

Costa Fortuna discende dagli antichi liners, dal momento che è la prima grande nave passeggeri, dopo la Michelangelo nel 1965, ad uscire dai cantieri di Sestri Ponente, gli stessi dove sono stati costruiti alcuni dei più famosi transatlantici italiani, tra cui Rex (1932), Andrea Doria (1951) e Leonardo da Vinci (1958). La nuova ammiraglia Costa è stata però rivisitata secondo i canoni dei nostri tempi per offrire agli amanti del mare una grande città della vacanza, ricca di comfort e divertimenti. Ogni sala è dedicata ad un grande transatlantico del passato e si ispira liberamente al suo stile, al suo nome ed alla sua epoca.

Le cabine e suite passeggeri sono state realizzate con apparecchi della serie Idea di colore grigio e placche color antracite metallizzato, complessivamente 6000 punti luce per il massimo confort e agiatezza della clientela internazionale della nuova ammiraglia della flotta italiana.

Pubblicato il