Domande e risposte su "Antintrusione By-alarm"

Domande frequenti (FAQ)

Per trovare risposte ai suoi dubbi, selezioni la categoria o cerchi direttamente nel motore di ricerca

Su un impianto By-alarm con interfaccia 01712 e Webserver posso effettuare eventuali modifiche delle impostazioni della cent

Sì, risulta possibile comunicare con la centrale By-alarm via rete domestica solo in presenza del Webserver opportunamente configurato.

Inoltre per il corretto funzionamento è importante controllare i seguenti punti:

-        Sul software By-alarm manager su “connetti > connessione rete locale” inserire l’indirizzo locale del Webserver e impostare la porta 8035

-        Su Webserver: verificare che sul menù “impostazioni generali > Antintrusione > Configurazione bridge By-alarm manager” sia impostata la porta 8035 e lo stato del bridge risulti “PLAY”.

Se lo stato è “STOP” la comunicazione tra centrale e By-alarm Manager viene bloccata

Dai diversi touch screen By-me (art.21554, 21553.2, ecc.) e dal Webserver non riesco a comandare il sistema By-Alarm.

Per poter gestire il sistema By-alarm attraverso i dispositivi By-me (WebServer, Touch) oltre ad aver opportunamente configurato il WebServer è necessario verificare, sulla tastiera 01705, che il parametro “PC-CENTRALE” sia abilitato e quindi impostato su “SI”.

Quando il sistema va in allarme non sempre vengono inviati gli avvisi via sms o risultano incompleti (manca il dettaglio del

Per il corretto funzionamento degli avvisi via SMS è necessario impostare opportunamente, attraverso il software By-Alarm Manager o tastiera 01705, il tipo di contratto della SIM inserita “Ricaricabile o Contratto”.

Se l’impostazione risulta errata la centrale non ottimizza la gestione degli SMS.

ATTENZIONE: nel caso si utilizzi una SIM dell’operatore Vodafone, anche se il contratto è di tipo “Ricaricabile” andrà impostata l'opzione “SIM Contratto” in quanto l’operatore ha effettuato (settembre 2016) delle modifiche ad alcuni servizi che rendono l'impostazione "SIM Ricaricabile" non utilizzabile.

Da App By-phone non riesco a comandare il sistema By-alarm, nonostante le impostazioni su App risultano corrette e il modulo

Se i parametri inseriti nell’App risultano corretti è necessario verificare lo stato del parametro “riconoscimento del numero telefonico”; se abilitato, permette la gestione della centrale ai soli numeri memorizzati.

Il parametro è visibile da software By-alarm Manager nella sezione “Telefonico > Parametri generali > Riconoscimento chiamante (GSM)” o da tastiera 01705 nel menù “Telefonico > Parametri Telef. > Riconos.Numero”.

Per la gestione da remoto via SMS va inoltre abilitato il parametro “Attivo per RFSMS” presente, per ogni singolo utente, nel menù Codice > Utente

Se il parametro risulta abilitato è necessario inserire, nell’apposito menù, i numeri dei telefoni autorizzati a comunicare con la centrale. Se invece non si desidera questo tipo di controllo impostare “NO” sul parametro indicato.

Visualizza il Manuale di programmazione By Alarm

La tastiera 01705 visualizza la scritta “consulta avvisi” e non consente di accedere al menu utilizzando il codice installato

L’evento si presenta quando nei parametri della tastiera è stata attivata l’opzione “conforme EN50131”.

In questo caso, per accedere al menu installatore, è necessario prima accedere con il codice utente e successivamente con quello installatore.

Impostare NO sul parametro “conforme EN50131” se non desiderato.

Dopo aver inserito il codice installatore sulla tastiera 01705 non riesco ad accedere al menu e sul display compare la scritt

Questa situazione evidenzia che la tastiera non è stata appresa in centrale.

Procedere con la procedura di autoapprendimento dispositivi indicata nel “manuale di programmazione” al paragrafo “Linee guida per la programmazione della centrale attraverso la tastiera”.

Sulla tastiera at.01705 compare la segnalazione “Tamper centrale”. Che verifiche devo effettuare?

Il primo controllo deve appurare la corretta chiusura dei due tamper meccanici (antistrappo e apertura) presenti sulla centrale 01700/01703.

Nel caso di una eventuale anomalia nei tamper citati provare ad effettuare l’esclusione degli stessi chiudendo con gli appositi jumper S1 (Esclusione antistrappo) e/o S2 (Esclusione apertura).

Ricordiamo inoltre che la segnalazione “Tamper centrale” riguarda anche l’eventuale sbilanciamento dei morsetti Tamper (T, T) presenti in centrale e solitamente utilizzate per il controllo della manomissione delle sirene. Verificare pertanto la corretta chiusura meccanica anche di questi dispositivi.

Dove collego e come imposto i parametri per la sirena da esterno art.01715 e da interno art.20496/19496/14496?

Eventuali sirene del sistema vanno collegate ai morsetti +S INT (sirena interna) e +S EXT (sirena esterna) della centrale.

I parametri relativi alle sirene vanno impostati nella sezione “Relè > Relè 1” nel software By-alarm Manager. Oltre ai parametri generali del “Relè 1” è necessario definire in “Attivazione da zona” quali zone generano l’attivazione del relè stesso in caso di sbilanciamento ad impianto attivo.

Ho collegato un sensore per tapparelle art.01825 al modulo espansione ingressi art. 01709 ma non rileva il movimento della ta

Nei parametri della centrale (su By-alarm Manager) Ingressi > Funzioni speciali > Switch alarm–impulsi per allarme, è possibile variare il numero e la durata degli impulsi (di default 1 impulso, 160ms). Generalmente per un contatto tapparella le impostazioni sono: da 3 a 6 impulsi (verificare il movimento tapparella), 2ms.

Posso collegare i sensori di tipo tapparelle o inerziale (art.01825, art.01826) direttamente sugli ingressi della centrale 01

No. Tali sensori vengono gestiti esclusivamente dagli ingressi del modulo espansione art.01709.

Posso associare un inseritore art.20478/19478/14478 ad aree diverse?

Sì. Con questa configurazione non è possibile gestire eventuali attivazione INT, PAR.

L’inseritore effettuerà esclusivamente l’ON e la disattivazione delle aree per le quali è abilitato.

Ricordiamo che, in questo specifico caso, l’inseritore non potrà essere associato ad un utente privo del permesso “Accende in ON”.

Nel sistema sono montati due inseritori art.20478/19478/14478 ma il secondo non viene riconosciuto dalla centrale nonostante

Il sistema non permette la configurazione di più inseritori con lo stesso indirizzo o con indirizzi diversi da 1 a 8.

Verificare di aver eseguito correttamente la procedura di assegnazione indirizzo “Indirizzamento degli inseritori” indicata nel foglio istruzioni del prodotto.

Attenzione, la procedura è simile alla “Configurazione dei parametri” e la differenza si può notare dalla diversa sequenza di accensione dei led del dispositivo stesso.

L’inseritore art.20478/19478/14478 continua a mandare il sistema in allarme “tamper”.

Se abilitato, verificare che il contatto meccanico, posizionato nella parte posteriore del prodotto (dentro alla scatola), risulti chiuso correttamente.

Se invece il tamper meccanico non viene utilizzato è necessario disabilitare la funzione attraverso l’apposita procedura “Configurazione degli inseritori” indicata nel foglio istruzioni del prodotto.