Domande e risposte su "Videocitofonia e citofonia / DigiBus"

Domande frequenti (FAQ)

Per trovare risposte ai suoi dubbi, selezioni la categoria o cerchi direttamente nel motore di ricerca

E’ possibile avere la funzione Intercomunicante nel sistema Digibus ?

No, non è una funzione supportata .

Per un impianto Digibus basta installare un cavo con 2 fili?

No, il montante videocitofonico è formato da 6 fili + coassiale mentre per quanto riguarda il collegamento tra alimentatore e targa questo è composto da almeno 8 fili + coassiale in base alla posizione della targa (unica principale,in parallelo ad altre, a piè scala..)

Quali sono gli assorbimenti del videocitofono Digibus Vimar ?

Il videocitofono assorbe 200 mA in chiamata, 150 mA col monitor acceso ma non in chiamata, e 15 mA in standby .

Per quali motivi è preferibile scegliere un impianto Digibus rispetto ad uno Sound System?

L’impianto DIGIBUS permette di avere una maggiore flessibilità per quanto riguarda il massimo numero di utenti . Generalmente per più di dieci appartamenti nello stesso stabile conviene il sistema videocitofonico Digibus, in quanto a differenza del Sound System non necessita nel montante di un cavo di ritorno di chiamata verso la targa per ogni appartamento. Nel sistema Digibus l’identificazione dei dispositivi e dei comandi è di tipo digitale .

Per attivare un impianto Digibus è strettamente necessario avere il programmatore ELVOX art. 950B?

No, se non si necessita di particolari funzioni non serve andare a modificare la programmazione dei parametri.